La Convention Nazionale della Vendita

Due giorni di emozioni intense. I migliori venditori Folletto, riuniti in un evento unico, diventano protagonisti e vengono premiati per i loro grandi risultati.

Il racconto delle due serate

1000 venditori Folletto da tutta Italia e una festa eccezionale: la Convention Nazionale della Vendita è stata un successo sotto ogni punto di vista. Tema di quest’edizione, i Voyagers, gli esploratori dello spazio. A condurre le due serate, il Direttore Commerciale di Folletto, Pierluigi Pecchia e i Direttori Vendita Domenico Bonetti, Ernesto Vicinanza e Marco Mulas, in compagnia della bellissima Giorgia Palmas.

Tanti i momenti da ricordare, come le performance musicali di Nina Zilli, Amii Stewart, Sandy Marton e Tiziano Ferro. O gli sketch esilaranti del mitico duo formato da Luca Laurenti e Paolo Bonolis. Ma il più atteso di tutti è stato senza dubbio la premiazione dei migliori Agenti Folletto d’Italia. Emanuele Nigro e Alberto Lasia si sono classificati, rispettivamente, in terza e seconda posizione. Ma è Mirko Bertoncini a salire sul gradino più alto del podio: con i suoi 1.540 apparecchi venduti in un anno, è il miglior venditore Folletto d’Italia. Un venditore spaziale, che proprio per questo atterra sul palco travestito da astronauta!

Mirko Bertoncini, il venditore Folletto dei record

Allegria, spensieratezza e capacità d’ascolto sono il suo mix segreto per il successo. Mirko Bertoncini ha soltanto 32 anni ed è già il nostro miglior venditore porta a porta per il secondo anno consecutivo. Ex calciatore di serie B, dopo un problema al ginocchio, inizia il suo percorso in Folletto e scopre di avere un talento innato per la vendita e le relazioni con le persone. Girando la Toscana a suon di campanelli, colleziona un record dietro l’altro fino a diventare il primo Agente d’Italia per ben due volte. La sua carriera dimostra che in Folletto si può arrivare ovunque: basta avere passione per il proprio lavoro e una grande motivazione.

Diventa agente folletto

×
Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy.*